GIOTTA CICCHELLI MINELLI

Home/Artisti/GIOTTA CICCHELLI MINELLI
GIOTTA CICCHELLI MINELLI 2017-05-11T09:48:32+00:00

Project Description

CATALOGO / MYRIZON

SEBASTIANO GIOTTA

Sensibile interprete di musica lirica, oratoriale e sacra, ha debuttato giova­nissimo nella Messa Op. 86 e nella Fantasia corale di L. van Beethoven. Agli studi presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli e il perfezionamento con i maestri Natale De Carolis, Amelia Felle, Carmela Apollonio, è seguita una intensa attività concertistica che lo ha visto impegnato in un repertorio che spazia dall’epoca antica a quella contemporanea. In prima assoluta, ha eseguito a Bari lo Stabat Mater per soli, coro e orchestra di Martino Palmitessa sotto la direzione dello stesso compositore. Si è esibito per due volte come solista in mondovisione alla presenza di Sua Santità Benedetto XVI. È Artista del Coro del Teatro Petruzzelli di Bari.

VINCENZO CICCHELLI

Dopo gli studi in Pianoforte, Composizione e Musica vocale da Camera al Conservatorio di Bari e il perfezionamento pianistico con i maestri Hector Pell, Aldo Ciccolini, Sergio Perticaroli e Marcella Crudeli, ha concentrato la sua attenzione sul connubio fra voce e pianoforte e da più di quindici anni si dedica all’accompagnamento del canto. La sua attività concertistica, dopo il debutto con l’Orchestra da Camera dei Balcani diretta dal M° Claudio Ciampa, lo ha portato a esibirsi nei principali teatri e sale da concerto di Puglia nonché in prestigiosi festival musicali, come Suona Italiano a Parigi e MiTo a Torino.

ANTONIO MINELLI

Dopo aver frequentato l’Accademia del Teatro Stabile di Genova, approfondi­sce gli studi attoriali con Lea Ansaldo, Alessandra Manari, Giuliano Palmieri, Graziella Martinoli, Roberto Tomaello, Lindsay Kemp. Nel 1990 fonda a Ge­nova la Compagnia delle Vigne, compagnia teatrale di sperimentazione che, nel 1993, si trasferisce in Puglia. Produttore e direttore di più di cento opere teatrali, ha prodotto e doppiato documentari e cortometraggi, e realizzato nu­merosi progetti in ambito sociale. Attualmente è direttore artistico della compagnia Formediterre e direttore e docente del MuDi Scuola di Teatro Multidisciplinare.