LE MUSE NAPOLITANE

Home/Dischi/LE MUSE NAPOLITANE
LE MUSE NAPOLITANE 2017-05-04T14:23:04+00:00

Project Description

Le Muse napolitane – 9 egloghe a sfondo moralistico-satirico opera dello scrittore e uomo di ventura campano Giambattista Basile (1566-1632), che spesso si firmava con lo pseudonimo Gian Alesio Abbattutis – rappresentano l’ideale sfondo letterario delle composizioni musicali contenute in questo CD. Allo stesso modo in cui le egloghe di Basile ci restituiscono alcuni quadretti tipici della vita napoletana, le opere oggetto della presente incisione discografica ci offrono in maniera esemplare una sorta di compendio del linguaggio napoletano in musica. Il personaggio principale è il Violoncello, che, probabilmente, per la prima volta nella storia della musica, si manifesta in tutte le sue possibilità espressive e tecniche. In Italia, tra il XVII ed il XVIII secolo, il Violoncello si impose come strumento solista capace di momenti di estremo virtuosismo alternati a momenti dalla connotazione fortemente lirica, emancipandosi dalla connotazione di “strumento per il basso continuo”. Il merito di questo improvviso salto di qualità va sicuramente attribuito al prezioso contributo di alcuni violoncellisti, che si erano formati nei conservatori napoletani; essi perfezionarono la tecnica violoncellista portandola ad altissimi livelli ed esportandola in Austria, in Francia e in Spagna.
Ancora una volta Napoli si afferma quale indiscussa capitale europea della cultura e della musica in particolare, facendosi apprezzare per il rigore tecnico e la capacità di fraseggiare con innata ispirazione melodica.

€ 13,90 spedizione Italia

€ 16,90 spedizione estera

Artisti / SIMONE-COLAVECCHI-MAGARELLI

Leggi il libretto