MIRAZH

Home/Dischi/MIRAZH
MIRAZH 2017-05-04T14:45:54+00:00

Project Description

Non è un disco sul viaggio. È un disco sul racconto; sulla capacità di suggestione della musica, sulla potenza evocativa della parola. Un itinerario forse, ma immaginario; un affascinante percorso in dodici brani, dodici pagine di un diario in cui si descrivono posti lontanissimi, mai visti, mai visitati, forse mai esistiti, eppure raccontati. “Le città invisibili”, il capolavoro di Italo Calvino, assieme a “Il libro dei viaggi” di Beniamino di Tudela, sono i pre/testi che hanno molto liberamente ispirato un concept album che si concentra e sviluppa attorno al ruolo dellʼarte nella vita, al mestiere dellʼartista come fabbricante di realtà irreali e inventore di luoghi, e al compito dello spettatore, che deve consapevolmente e coscientemente scegliere di farsi rapire dallʼillusione. In un mondo dove è consentito immaginare il dialogo impossibile e inaudito tra un condottiero mongolo e un esploratore veneziano; il mistero di unʼintesa sublime che attraversa le barriere culturali e linguistiche; lʼansia di conoscenza che muove il pellegrinaggio mitico di un cartografo ebreo; le avventure descritte da Salgari, Verne o Melville, è anche possibile che ognuno di noi riesca trovare qualcosa di unico ogni mattina uscendo di casa, lʼimportante è chiudersi la porta alle spalle e iniziare a immaginare.

€ 13,90 spedizione Italia

€ 16,90 spedizione estera

Artisti / CARONE-SIGNORILE

Leggi il libretto