Descrizione Progetto

Antonio Rugolo, dopo aver vinto due Chitarre d’Oro nel 2014 e nel 2018 al Convegno Chitarristico Internazionale di Alessandria con i suoi due ultimi cd dedicati a due compositori pugliesi, Mauro Giuliani (1781-1829) e Guido Santórsola (1904-1994), presenta un nuovo lavoro monografico dedicato alla musica per chitarra sola del compositore brasiliano Heitor Villa-Lobos (1887-1959). Con la sua creatività e genialità Villa-Lobos ha rivoluzionato, il modo di concepire e trattare la chitarra, raggiungendo livelli altissimi di poesia e di sviluppo tecnico mai raggiunti prima. Motivo di particolare interesse in questo cd è sicuramente l’ascolto (per la prima volta) di come nel ’28 Villa-Lobos consegnò all’editore Max Eschig la Suite Popularie Brasilienne, che vent’anni dopo fu costretto a riscrivere perché smarrita; nello stesso anno scrisse per Miguel Llobet e Regino Sanz de la Maza, una versione arricchita in diversi dettagli, del Choros n. 1 che qui potrete ascoltare insieme ai Cinq Preludes e ai Douze Etudes.

Track List
1 – 4. Suite populaire brésilienne (1928 version)*
5 – 16. Douze Études
17. Chôros n° 1 – Typique (1928 version)*
18 – 22. Cinq Préludes
* First world recordings

€ 12,90 spedizione Italia

€ 16,90 spedizione estera